Catania celebra la 10^ Giornata Nazionale del Braille

Numero di accessi

967
20/02/2017 - 17:08

CATANIA CELEBRA LA X GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

 

Martedì 21 febbraio alle ore 9,30 si celebrerà a Catania, presso l’Aula Magna dell’Istituto Alberghiero “K. Wojtyla” – plesso di Via Lizio Bruno n.1 sito a Monte Po – la “Decima Giornata Nazionale del Braille”.

Questa giornata istituita con Legge N. 126 del 3 agosto 2007, è dedicata a richiamare l'attenzione e l'informazione sull'importanza che il sistema Braille riveste nella vita delle persone non vedenti e di quanti sono coinvolti direttamente o indirettamente nelle loro vicende.

Alla manifestazione - coordinata dalla giornalista Sarah Donzuso - parteciperanno Autorità catanesi, Dirigenti Scolastici, Dirigenti dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Professori Universitari e diversi studenti non vedenti ed ipovedenti, provenienti da tutte le province siciliane: saranno soprattutto gli studenti a raccontare le esperienze di vita.

 

Di seguito il programma dettagliato della “Decima Giornata Nazionale del Braille”

 

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI – ONLUS

CONSIGLIO REGIONALE SICILIANO

 

In collaborazione con

Sezioni Territoriali UICI della Sicilia

Stamperia Reg.le Braille – Onlus di Catania

IRIFOR SICILIA - Onlus

Centro di Consulenza Tiflodidattica di Catania della

Biblioteca Italiana per “Ciechi Regina Margherita” – Onlus

 

in occasione della

 

DECIMA GIORNATA NAZIONALE DEL BRAILLE

 

Organizza

 

“VEDO CON LE MIE DITA”

Martedì 21/02/2017

Aula Magna Istituto Alberghiero ”Karol Wojtyla”

Plesso di Via Lizio Bruno n. 1 (Monte Po)

 

CATANIA

PROGRAMMA

ore 9,00 - Registrazione dei partecipanti

ore 9,30 -“ La vita di L. Braille” Proiezione di un Musical a cura della Sezione Territoriale UICI di Caltanissetta

ore 9,45 - Presentazione della Decima Giornata Nazionale del Braille

ore 10,00 - Saluto di benvenuto del Dirigente Scolastico dell’Istituto I.P.S.S.A.R.”Karol Wojtyla” –

Prof.ssa Daniela Di Piazza

ore 10,10 - Saluto delle Autorità presenti

ore 10,30 - “ Il Braille tra esperienza di vita e pratica emancipatrice”

Prof. Stefano Salmeri – Associato di Pedagogia generale e sociale Università “KORE” di Enna, Componente del C.d.A. IRIFOR SICILIA Onlus

 

IL VALORE DELLE TESTIMONIANZE

 

ore 10,45 - “ In classe con Noemi ”

Noemi Cosenza, alunna non vedente, IV classe primaria - Istituto Comprensivo “S. Alessandra di Rosolini - Sezione Territoriale UICI di Siracusa

 

ore 11,00 - “ ll punto di vista dei dirigenti dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti -

Onlus – SICILIA

 

ore 11,15 - “Francesco e i suoi compagni”

Francesco Licandro, alunno non vedente, V classe primaria - Circolo Didattico di S.Agata Li Battiati, Sezione Territoriale UICI di Catania

ore 11,30 – “La relazione educativa e didattica tra docente e studente non vedente”

Prof.ssa Paolina Mulè – Ordinaria di Pedagogia Generale e Sociale presso il DAPPSI Facoltà di Scienze Politiche - Università degli Studi di Catania

 

 

ore 11,45 - “Se non si guarda il proprio limite si può andare oltre”

Ignazio Grillo, studente non vedente, V classe – Liceo Classico “F. D’Aguirre “ di Salemi, Sezione Territoriale UICI di Trapani

 

ore 12,00 - “ Le mie mani vedono”

Umberto Corona, atleta non vedente, velista del Team di “Azzurra 4”, Sezione Territoriale UICI di Palermo

ore 12.10 - “ L’insegnamento del Braille ai ragazzi vedenti”

Prof.ssa Grazia Basile – Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo “Rogasi” di Pozzallo , Sezione Territoriale UICI di Ragusa

 

ore 12,20 - Le tecnologie assistive per i non vedenti: dal punteruolo al Mac

Dott. Luca Grasso Responsabile Showroom della Stamperia Regionale Braille di Catania –Docente informatico per non vedenti;

Rosario Miceli, studente non vedente, V classe – Liceo Linguistico “E. Majorana” di Avola, Sezione territoriale UICI di Siracusa

ore 12,30 - “ Io, la musica e il Braille”

Prof..ssa Francesca Mannino, laureata in canto lirico al Conservatorio “A. Gorelli” di Messina, Sezione Territoriale UICI di Messina

ore 12,45 - “ Altri punti di vista”

Gabriele Pappalardo, alunno ipovedente con minorazioni aggiuntive, III classe primaria - Istituto Comprensivo “E. De Amicis” Catania, Sezione Territoriale UICI di Catania

 

ore 12,55 - “ Il Braille, strumento per vincere una doppia sfida”

Dott. Brian Andres Ramirez Mosquera, non vedente laureato in Interpretariato e Traduzione presso Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Sezione Territoriale UICI di Catania

Ore 13,05 – “ Quale integrazione?

Prof. Calogero Zarcone Volontario del Centro di Consulenza Tiflodidattica di Agrigento e responsabile del Gruppo Istruzione della Sezione Territoriale UICI di Agrigento

 

Ore 13.15 - “ Il Braille raccontato attraverso il canto la musica e la danza”-

Erika Camilleri, studentessa ipovedente II classe - Liceo Scientifico “Vittorini” di Gela, Sezione Territoriale di Caltanissetta;

Costanza Carnemolla, studentessa ipovedente II classe - Liceo Scientifico “Corbino Gargallo” di Siracusa, Sezione Territoriale di Siracusa

Damiano Giunta, studente non vedente III classe – Liceo Scientifico “G. Falcone” di Barrafranca, Sezione Territoriale di Enna

 

Ore 13.30 - Conclusione dei lavori

Il Consiglio Regionale UICI offrirà ai partecipanti un aperitivo di ringraziamento.

 

“ ….imparate a fare le cose difficili:

dare la mano al cieco;

cantare per il sordo;

liberare gli schiavi che si credono liberi “

(Gianni Rodari)

 

Il Commissario Straordinario

Consiglio Regionale Siciliano UICI –ONLUS

(dott.ssa Linda Legname)

Segreteria organizzativa :

Consiglio Regionale Siciliano UICI –Onlus

Tel. 095/7151882

e-mail: info@uiciechisicilia.it

Si rilasciano attestati di partecipazione

Nel corso della manifestazione verranno proiettati video relativi alla trascrizione e produzione di testi scolastici e culturali ad uso dei non vedenti ed ipovedenti in braille,Elettronico e Large Print a cura della Stamperia Reg.le Braille di Catania;strategie di apprendimento del Braille e delle tecnologie assistive a cura della Sezione Territoriale UICI di Catania;

 

 

Nella certezza di un Suo favorevole accoglimento, ringraziandoLa, cordiali saluti.

 

 

 

 

Il Commissario Straordinario

Consiglio Regionale Siciliano UICI

( Dott.ssa Linda Legname)

crowfunding adas

clicca e scopri come sostenerci

#ilpapaverorossosocial

Seguici su