Cultura

Il linguaggio che utilizziamo può essere una "spia" dello stress. Quando siamo fortemente stressati tendiamo in generale a parlare meno, ma ad usare maggiormente avverbi, in particolare "veramente" e "incredibilmente", che possono aiutarci a gestire lo stress agendo come "intensificatori emotivi" che evidenziano un più elevato stato di eccitazione...
Perché quando si fa qualcosa di interessante il tempo vola, e se, invece, ciò che si fa è profondamente noioso viene l'irresistibile desiderio di addormentarsi? Il "mistero" è stato risolto. La "colpa" è dell'area del cervello associata alla motivazione e al piacere: se non ha stimoli sufficienti, non trova nulla di meglio che provocare il sonno....
Carta, penna e calamaio. In passato era così. Ora le tastiere, di diverse grandezze, per PC, tablet e smartphone, stanno sostituendo quello che una volta era il metodo tradizionale per comunicare nel linguaggio non verbale: la scrittura. Il calamaio, dunque, è finito nel cassetto dei ricordi, la carta continua a reggere la sfida, la penna sta...
Ad alimentare la leggenda dei vampiri potrebbe essere stata una malattia del sangue, la porfiria. I suoi sintomi evidenti erano una forte anemia, insofferenza alla luce e un pallore evidente, che nel passato venivano "curati" bevendo il sangue di animali. L'ipotesi, presentata sulla rivista dell'Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti...
Avete presente quel mix di sensazioni che si provano quando si sta per intraprendere un viaggio? Gioia, paura, curiosità, senso di ignoto. Probabilmente sappiamo la meta, ma di certo sconosciamo cosa ci aspetta, come sarà il percorso e cosa troveremo una volta giunti a destinazione. Un po' come la vita: nasciamo e poi chissà. Tutto nuovo, ogni...
È come una sorta di "tassa" da pagare per poter poi godere della bontà e delle qualità nutritive della cipolla: affettandola si finisce quasi inevitabilmente per piangere. Il motivo risiede in un meccanismo complesso, per alcuni aspetti già noto, che coinvolge un composto chiamato fattore lacrimatorio e degli enzimi che ne favoriscono la...
Non è vero che si deve dormire otto ore, o che il formaggio fa venire gli incubi, o ancora che non si deve svegliare un sonnambulo. Sono almeno quaranta i falsi miti sul sonno raccolti da Graham Law, presidente onorario della British Sleep Society, nel libro Sleep Better. The Science and the Myths (il volume, inedito in Italia, è stato scritto...
«In un bacio, saprai tutto quello che è stato taciuto». Così il poeta Pablo Neruda spiegava il significato profondo di uno dei gesti che più esprime l'amore: il bacio. Un gesto intimo, segreto, esclusivo, di cui spesso però si può finire per trascurare l'importanza. Anche per questo è nata nel 1990 in Gran Bretagna la Giornata mondiale del bacio ...
L’inquinamento atmosferico è la rovina delle megalopoli, in particolare di quelle dell'Asia meridionale e orientale, Africa e Pacifico, ma nessuna città industrializzata si salva. Nel 2016 la qualità dell’aria è diventata il quarto fattore di morte prematura e gli agenti inquinanti sono responsabili di diverse malattie mortali, ricorda la Banca...
Il jeans "pulito" del futuro rinasce ad Amsterdam. Ogni anno nel mondo si produce una media di oltre 1,2 miliardi di paia di jeans, per lo più in paesi poveri e a bassissimo costo di manodopera, e per farlo si consumano annualmente settanta miliardi di litri di acqua, senza contare la diffusione nell'ambiente di sostanze inquinanti. Intere aree...