Ecosistema

«La desertificazione dei suoli, derivante dal surriscaldamento terrestre, è oggi un rischio, che riguarda anche l'Europa, Italia inclusa. Secondo il CNR le aree a rischio desertificazione in Sicilia sono ormai il 70%, nel Molise il 58%, in Puglia il 57%, in Basilicata il 55%, mentre in Sardegna, Marche, Emilia-Romagna, Umbria, Abruzzo e Campania...
In occasione della Giornata globale di azione per l'Amazzonia, indetta dall’Articolazione dei Popoli Indigeni del Brasile (APIB) per il 5 settembre, Greenpeace continua a denunciare la drammatica situazione degli incendi in Amazzonia. Nella sola giornata di martedì 3 settembre, sono stati 385 gli incendi rilevati nell’Amazzonia brasiliana e dall’...
Dopo la Siberia e l’Amazzonia, anche la foresta pluviale del bacino del Congo, la seconda più grande al mondo, rischia di essere colpita da incendi indomabili, come già accaduto nel 2016. In meno di una settimana - dal 21 al 27 agosto - sono stati documentati oltre 6.902 incendi in Angola e 3.395 incendi nella vicina Repubblica Democratica del...
Un quarto della popolazione mondiale, sparsa in 17 paesi, vive in regioni a rischio “estremamente alto” di crisi idrica. Fra i paesi, il più in pericolo è il Qatar, seguito da Israele e Libano. All'undicesimo posto c'è la Repubblica di San Marino. L'Italia è classificata a rischio “alto” ed è al quarantaquattresimo posto su 164 paesi. Lo rivela...
Un nuovo studio dell’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IRPI), pubblicato sulla rivista Earth-Science Reviews, propone un approccio innovativo per quantificare il rischio sociale da frana in Italia, ossia il rischio che questi eventi calamitosi pongono alla popolazione e alla società. L’...
Gli alberi di città vivono una “vita spericolata”: a differenza dei loro parenti di campagna, crescono in fretta e muoiono presto. Questo vuol dire che c'è bisogno di rivedere le strategie urbane dedicate al verde, se si vuole mantenere o aumentare la sua capacità di contrastare i cambiamenti climatici e l'aumento della concentrazione atmosferica...