Qualità della Vita

Il disagio mentale è un problema che sta acquisendo sempre maggiore rilevanza a livello nazionale, coinvolgendo una sempre più ampia fetta di popolazione, specie tra gli anziani (su cui grava sempre di più anche il peso della malattia di Alzheimer) e le fasce più deboli della popolazione dal punto di vista economico e sociale, assorbendo risorse...
Gli adolescenti italiani hanno un’alta percezione della loro qualità di vita, anche se le loro abitudini non sono poi così corrette. Dal 20 al 30% degli studenti tra 11 e 15 anni, infatti, non fa la prima colazione nei giorni di scuola, solo un terzo dei ragazzi consuma frutta e verdura almeno una volta al giorno e meno del 10% svolge almeno un’...
Chi è ottimista vive più a lungo: è stata osservata una stretta relazione fra l'affrontare la vita in modo sempre positivo e la longevità, al punto che in media vedere il mondo in rosa allunga la durata della vita dell'11-15% in più rispetto ai non ottimisti: lo indica la ricerca dell'Università di Boston pubblicata sulla rivista dell'Accademia...
Anche gli studenti possono avere benefici dalla meditazione consapevole: imparare a concentrarsi sul momento presente, infatti, riduce lo stress e migliora l'attenzione, con risultati che si vedono anche in pagella. A indicarlo sono due studi condotti da ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston. La consapevolezza, o...
In crescita tra i giovanissimi i disturbi mentali, come ansia e depressione. Lo rivela una ricerca pubblicata sul Journal of Abnormal Psychology secondo cui nelle altre classi di età nello stesso periodo non si è invece riscontrato un trend in crescita. Lo studio è stato condotto da Jean Twenge, autrice del libro iGen (pubblicato in Italia da...
Il razzismo ha un effetto tossico sull'uomo. Aumenta i livelli di infiammazione in chi lo subisce, facendo crescere anche il rischio di malattie croniche. Lo rileva uno studio della University of Southern California e dell'Università della California di Los Angeles, pubblicato su Psychoneuroendocrinology. La sopravvivenza degli esseri viventi...