Viverebio

Dagli aghi di pino si può ottenere una nuova plastica ecosostenibile, capace di rimpiazzare quella tradizionale, fatta col petrolio, nella produzione di sacchetti, confezioni per alimenti e dispositivi medici. I primi grammi di questo nuovo materiale sono stati ottenuti nei laboratori dell'Università di Bath, in Gran Bretagna, grazie ad un...
No allo spreco di cibo, materiali ed energia. Si ispira a questo obiettivo il progetto BIOCOSÌ che punta a utilizzare le acque reflue della filiera casearia per produrre bioplastica per imballaggi e packaging per la conservazione degli alimenti - come vaschette per i formaggi o bottiglie per il latte - 100% biodegradabili e compostabili....
Nel Regno Unito la lotta alla plastica passa anche dalla bevanda nazionale, il tè. La catena di supermercati Co-op ha infatti annunciato che dal prossimo mese testerà filtri del tè completamente biodegradabili, senza la presenza di sostanze plastiche. Le classiche bustine del tè contengono polipropilene, un polimero termoplastico che funge da...
Debutta la casa del futuro che produce energia in modo autonomo e regola da sola le temperature interne in base a quelle esterne, anche grazie ai materiali con cui è costruita. Si chiama nZEB (nearly Zero Energy Building), ha un consumo di energia quasi zero, ed è stata inaugurata a Benevento. Con una superficie di circa 70 metri quadrati, la casa...
Riciclo totale degli imballaggi in plastica entro il 2030, bando delle microplastiche nei cosmetici e misure per ridurre oggetti in plastica monouso come le stoviglie. La Commissione Europea dichiara guerra alla plastica con una strategia che comprende un'etichettatura più chiara per distinguere polimeri compostabili e biodegradabili e regole per...
Telefonini, sensori e videogame potrebbero essere alimentati dalla fonte di energia più economica finora scoperta: il più semplice degli amminoacidi, la glicina. È quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Nature Materials e condotto dall'Istituto Bernal dell'università irlandese di Limerick. Una scoperta con un «potenziale applicativo...
In Danimarca è stata costruita la prima casa fatta interamente con scarti agricoli. Soprannominata la "casa biologica", è un edificio modulare ed ecocompatibile, con una bassa impronta di carbonio, che può essere smontato e spostato. La casa, eretta nella cittadina di Middelfart, è realizzata con erba, paglia, gambi di pomodoro e trucioli di legno...
Una miscela di lievito di birra e acqua ossigenata per ottenere una tipologia di biocemento con elevate proprietà di isolamento termico ed acustico e di resistenza al fuoco. È l'innovativo processo brevettato dai ricercatori della divisione "Bioenergie" e del laboratorio "Biosicurezza" dell'ENEA. Il processo, chiamato BAAC (Bio Aerated...
Per il fotovoltaico è prevista una crescita a ritmo serrato, trainata da Cina e India. L'eolico diventerà la prima fonte di elettricità nell'Unione Europea intorno al 2030. Grazie a petrolio e gas di scisto, gli Stati Uniti diventeranno il più grande esportatore mondiale di gas naturale liquefatto entro la metà del prossimo decennio, ed entro il...
Si chiama Saltless ed è un innovativo metodo di dissalazione del mare in grado di offrire cento litri di acqua potabile al giorno. Messo a punto dal gruppo di ricercatori del Dipartimento Energia del Politecnico di Torino, non ha bisogno di elettricità. Questa tecnologia si basa su un processo di evaporazione e condensazione in serie. L'acqua di...