malattie cardiovascolari

Molto diffusa ma non innocua, l'artrosi, in particolare quella al ginocchio e all'anca, è associata a maggiori rischi per il cuore. A evidenziarlo, uno studio pubblicato su Osteoarthritis and Cartilage, rivista dell'Osteoarthritis Research Society International.

...

Vivere per venti anni in condizioni di sedentarietà raddoppia il rischio di morte prematura rispetto a chi resta fisicamente attivo nello stesso arco del tempo.

Lo rivela uno studio norvegese presentato a Parigi al congresso dell'European Society of Cardiology. La ricerca è stata...

Chi ha una dieta basata più sulle proteine vegetali rispetto a quelle animali vive più a lungo.

Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista JAMA Internal Medicine condotto in Giappone, che ha visto in chi ha una dieta sana sia un minor rischio generale di morte che di morte per cause cardiovascolari...

Dopo una certa età capita di avere più voglia di dolci, e anche di una quantità maggiore di cibi salati.

Ma sgridare i nonni ricordando di avere cura della loro salute non è una buona idea: la variazione della dieta negli over 65 infatti non è un fatto di gola. La realtà è che...

Il cosiddettogene della longevità”, molto frequente in persone che superano i cento anni di vita, è stato inserito in modelli animali, nei quali ha bloccato l’aterosclerosi. Alcune persone vivono molto più a lungo della media, in parte anche grazie al loro DNA...

Carni bianche o rosse? Quali più salutari (o meno dannose, se preferite)? Un dibattito che prosegue da tempo e che, forse, adesso è arrivato ad un punto di svolta. Infatti, secondo un nuovo studio, per quanto riguarda gli effetti sul livello di colesterolo non sembrano esserci...

Il cuore, qualcosa di cui prendersi cura non solo da adulti. Le malattie cardiovascolari, che rappresentano la prima causa di morte e spesa sanitaria nelle società avanzate, si manifestano infatti da grandi, ma affondano le radici nell'infanzia.

A evidenziarlo sono stati...

Donne e uomini sono trattati in modo diverso anche in caso di arresto cardiaco: le donne vengono rianimate meno spesso con defibrillatore o massaggio toracico e, una volta giunte in ospedale, hanno minori chance di sopravvivenza rispetto agli uomini.

Lo rivela una ricerca di Hanno Tan...

Le fibre alimentari aiutano a mantenersi in salute e contribuiscono a prevenire le malattie cardiovascolari e l’insorgenza del diabete di tipo 2.

Proprio per queste ragioni, i ricercatori del CREA (centri di Cerealicoltura e Colture Industriali e di Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura) hanno...

Se dormire bene giova alla salute del cuore, il merito potrebbe essere di un inedito meccanismo molecolare che collega cervello, midollo osseo e vasi sanguigni.

Esperimenti condotti sui topi dimostrano, infatti, che un buon sonno ristoratore induce il cervello a produrre un...