Ambiente

Quasi un quarto della popolazione mondiale nel giro di poche decine di anni dipenderà fortemente dal deflusso d’acqua proveniente dalle montagne. Ad evidenziarlo sono gli esperti dell’Università di Zurigo che, in un articolo pubblicato sulla rivista Nature Sustainability, hanno quantificato la dipendenza dalle regioni montane confrontando l'...
Il residuo della lavorazione della mela per usi alimentari è di circa il 20%. I ricercatori del Food Technology Lab al NOI Techpark di Bolzano hanno sperimentato un nuovo metodo per valorizzare i semi. Grazie all'estrazione con la CO2 supercritica - quindi senza l'uso di solventi chimici - hanno ricavato un olio aromatico totalmente naturale che...
I cambiamenti climatici e del territorio provocati dall’impatto umano sulla Terra segnano l’inizio di una nuova era geologica, l’Antropocene. Le tracce delle attività antropiche, come i residui di materiali plastici e di inquinanti organici e inorganici, sono presenti in quasi ogni angolo del Pianeta, anche nelle aree più remote. La criosfera, in...
«Con un nuovo studio dei dati sismici e dilatometrici della crisi eruttiva che si è verificata a Stromboli nell'estate del 2019 si sono evidenziate variazioni anomale che possono contribuire alla realizzazione di un sistema di allerta precoce». Lo afferma un gruppo di ricercatori dell'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) italiano...
A circa 9,7 chilometri sotto la superficie dell’Oceano Pacifico, nella Fossa delle Marianne, il punto più profondo del Pianeta, sono state trovate tracce di inquinamento antropico da mercurio, una sostanza altamente tossica. Lo hanno segnalato durante la Goldschmidt Geochemistry Conference gli esperti dell’Università di Tianjin (Cina), che hanno...
Sono 952 le nuove specie aliene esaminate dagli esperti riuniti dal progetto europeo Life ASAP (Alien Species Awareness Program) per valutarne le possibilità di ingresso in Italia e i potenziali danni per il patrimonio naturale, per la salute dei cittadini e per la nostra economia. Quelle definite “critiche” perché a massimo impatto sono 87:...