Fondazione GIMBE

Il coronavirus ci dà una mano ma ha bisogno di mettere sul tavolo qualche migliaio di morti.

 

Di fronte al dilagare di casi di coronavirus, l'Italia cerca di ricostruire le terapie intensive e tornare a far crescere le fila del personale sanitario. Ma deve fare i conti con anni di tagli...

L’ipertensione arteriosa in gravidanza rappresenta un rilevante problema di salute pubblica per donne e neonati, sia per la frequenza (interessa circa il 10% delle donne gravide) sia per la gravità, in quanto – se non correttamente diagnosticata e trattata – può...

Ogni anno il Ministero della Salute pubblica il documento “Monitoraggio dei LEA attraverso la cd. Griglia LEAper verificare l’effettiva erogazione delle prestazioni sanitarie che le regioni devono garantire ai cittadini. Per le regioni considerate inadempienti e sottoposte a Piano di...

A quasi 3 anni dall'entrata in vigore su carta, le prestazioni sanitarie previste dai nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) sono ancora un miraggio in molte regioni. E, insieme al personale e ai fondi per i farmaci innovativi, «sono i tre grandi assenti che restano fuori dalla...

La Fondazione GIMBE ha presentato nei giorni scorsi presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica il 4° Rapporto sulla Sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale (SSN): «Davanti al lento e progressivo sgretolamento della più grande opera pubblica mai costruita in Italia – esordisce il presidente...

Si è tenuta qualche giorno fa, presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, l’audizione della Fondazione GIMBE sulla proposta di legge n. 491Disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della...

I cittadini italiani possono esercitare il diritto di essere assistiti in strutture sanitarie di regioni differenti da quella di residenza, alimentando il fenomeno della mobilità sanitaria interregionale. Sotto questo “cappello” si collocano la mobilità attivache identifica l’indice...

Anche se l’assenza di un registro nazionale per l’endometriosi non permette stime precise, in Italia le donne affette da questa patologia potrebbero raggiungere i tre milioni, circa il 10% di quelle in età fertile.

L’endometriosi si manifesta con dolore pelvico, mestruazioni molto dolorose,...