Svolta eco a Sassari, stop a sigarette, plastica e volantini

Numero di accessi

87
15/05/2019 - 10:27

Al bando plastica e sigarette nelle spiagge del Comune di Sassari e stop ai volantini elettorali e pubblicitari sotto i tergicristalli delle auto o nelle cassette postali lungo le vie pubbliche.

Lo ha deciso il Consiglio Comunale della città sarda, che ha approvato il nuovo regolamento di gestione dei rifiuti urbani.

Le nuove regole introducono il divieto di inserire volantini di qualsiasi tipo nelle cassette postali installate sulla strada pubblica e sulle auto in sosta. Vietata esplicitamente, a scanso di equivoci, anche la possibilità di lanciarli per terra.

Ma soprattutto il nuovo regolamento impone il divieto assoluto di fumo nelle spiagge sassaresi e apre alla predisposizione di aree apposite per fumatori.

Un'altra svolta riguarda la plastica: sono banditi da spiagge, parchi, pinete e aree verdi tutti gli utensili in materiale plastico come piatti, bicchieri, posate e contenitori vari.

Il divieto vale anche per le manifestazioni nei luoghi pubblici, come concerti e altri eventi. Vietato anche liberare nel cielo palloncini, a meno che questi siano in materiale biocompatibile e gonfiati ad aria, e solo se autorizzati. Sono previste salate sanzioni amministrative.

(ANSA)

 

crowfunding adas

clicca e scopri come sostenerci

#ilpapaverorossosocial

Seguici su