Clicca il Neo: l'app che analizza la pelle

Visualizzazioni:
347
05/07/2017 - 09:49

Lo smartphone come strumento di telemedicina? È questo un obiettivo possibile grazie alle app. Per esempio, hai mai pensato di procedere all'autoesame della pelle con il tuo telefonino? Bene, adesso è possibile farlo, basta scaricare da Google Play o da App Store Clicca il Neo.

Le linee guida suggerite da questa app indicano la procedura per il corretto autoesame. Un esperto riceverà le foto delle macchie e dei nei "sospetti" e invierà un parere a distanza segnalando l'opportunità di approfondire con una visita specialistica.

È questo il risultato del progetto di teledermatologia del Centro Studi GISED sostenuto da LILT e Fondazione Credito Bergamasco la cui sperimentazione durerà tre anni.

Il progetto comprende, inoltre, interventi educativi, tramite divulgazione di materiale informativo, rivolti alla popolazione e coinvolge anche l’Unità di Dermatologia della ASST Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e la Fondazione Banca Popolare di Bergamo.

Il Centro Studi GISED sta lavorando a una possibile evoluzione di Clicca il Neo per individuare un algoritmo in grado di dare un giudizio automatico sulle lesioni della pelle.

E nel frattempo si pensa già ad impiegare la domotica per la fototerapia a domicilio per pazienti con psoriasi e alle cabine per realizzare il mappaggio della pelle di tutto il corpo, da memorizzare sulla carta sanitaria dei servizi.

 

clicca e scopri come sostenerci

Aggiungi un commento