Gli effetti positivi della primavera

Autore:
Redazione
18/05/2021 - 04:05

Un vero e proprio antidepressivo naturale. Parliamo della primavera e delle tante cose positive che questo periodo dell’anno porta con sé: la possibilità di stare all’aperto e di prendere tanto sole, con la luce che man mano rende più lunghe le giornate; la frutta e la verdura fresca di stagione, dalle fragole agli asparagi fino ai piselli, che allieta le nostre tavole rendendole in qualche modo fresche edetoxrispetto alcomfort foodtipico dell’inverno.

Ad evidenziare i benefici della primavera sono anche gli scienziati: ad esempio, secondo uno studio pubblicato nel 2011 su Progress in Neuro-Psychopharmacology & Biological Psychiatry, in molte persone la luce diurna prolungata migliora l'umore, il benessere e l'energia. La dopamina, neurotrasmettitore associato all'attenzione, alla motivazione, al piacere e all'umore buono, sembra aumentare con una maggiore esposizione alla luce solare.

Anche l'alimentazione gioca un ruolo importante: le fragole secondo alcune ricerche sono utili nel migliorare l'umore, contro le rughe e la ritenzione idrica. E grazie alla loro composizione per il 92% di acqua favoriscono l'idratazione. Inoltre, attivano il metabolismo e contrastano l'invecchiamento. Del resto, sono state inserite tra i cibi che aiutano a rimanere giovani nella classifica ORAC (Oxygen Radical Absorbance Capacity) del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti d’America (USDA - United States Department of Agricolture).

Gli asparagi, invece, possono addirittura favorire il benessere nel rapporto di coppia: ne bastano 350 grammi insieme a 15 grammi di zenzero a settimana e a 30 grammi di mandorle al giorno, per creare una perfettaricetta anti-flopin camera da letto. A confermarlo, nel 2015, sono stati alcuni urologi, ginecologi e sessuologi della Società Italiana di Urologia (SIU) e dell'Associazione Ostetrici e Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI).

Infine, durante la bella stagione pulire e riorganizzare casa, dopo aver aperto le finestre e fatto entrare il sole, è un buon modo per rimanere in forma! Uno studio condotto da ricercatori dell'Università dell'Indiana (USA) ha scoperto che i proprietari di case ordinate hanno maggiori probabilità di essere fisicamente in forma rispetto a coloro che vivono in ambienti disordinati.

(Fonte: ANSA - Foto di copertina: Pixabay)

 

Leggi anche i seguenti articoli

www.ilpapaverorossoweb.it/article/allergie-di-primavera-come-proteggersi-dai-pollini-durante-il-picco

www.ilpapaverorossoweb.it/content/come-pulire-armadi-e-cassetti

www.ilpapaverorossoweb.it/article/passeggiare-al-mare-o-al-fiume-migliora-la-salute-mentale

 

crowfunding adas

clicca e scopri come sostenerci