Una ricerca dimostra le qualità di caffè e tè

Visualizzazioni:
641
04/08/2017 - 09:45

Buone nuove per chi ama caffè e tè. Secondo una ricerca compiuta in Gran Bretagna e coordinata dalla dott.ssa Carrie Ruxton, dietologa e ricercatrice del King's College di Londra, il tè risulta essere una preziosa fonte di polifenoli e antiossidanti e la caffeina, contenuta in entrambe le bevande, un ottimo stimolante in grado di aumentare le prestazioni mentali: agirebbe, infatti, sul cervello migliorando i tempi di reazione, l’accuratezza nello svolgimento dei test e la capacità di vigilanza. Avrebbe inoltre la capacità di influenzare il rilascio della dopamina, sostanza che mantiene il buonumore, e risulterebbe in grado di aumentare anche le prestazioni sportive.

Secondo gli esperti è possibile assumere fino a 4 tazze di caffè al giorno, che equivalgono a 400 mg di caffeina, senza rischiare insonnia o ansia. La quantità sicura di 400 mg di caffeina si trova anche in 8 tazze di tè o in una piccola tavoletta di cioccolato fondente, che contiene fino a 50 mg di caffeina, mentre il cioccolato al latte ne ha appena la metà.

In conclusione degli studi condotti, nel corso dei quali sono stati esaminati ben novantamila soggetti, il team inglese ha ampiamente revisionato la letteratura scientifica precedente e invitato a riflettere sui benefici perduti da chi non beve tè e caffè e non mangia cioccolata fondente.

 

clicca e scopri come sostenerci

Aggiungi un commento