cambiamenti climatici

L’agricoltura è fra i settori produttivi maggiormente esposti alla variabilità climatica. Stress idrico e termico potrebbero essere causa di una riduzione, da qui al 2050, della produzione, su scala europea, di mais.

Per contrastare questi effetti, anche in...

I paesi del Mediterraneo nell'ultimo secolo si sono riscaldati più del resto del mondo (+1,4 gradi contro +1 grado): questo ha fatto aumentare le ondate di calore e i nubifragi e li ha resi più devastanti. E nei prossimi anni, il riscaldamento dell'area del Mediterraneo sarà più alto del 25% di quello globale,...

Alghe artificialisosiadi una specie chiave del Mediterraneo potrebbero essere utilizzate come strumenti di restaurodegli ecosistemi naturali compromessi dal cambiamento climatico. È quanto emerge dai primi risultati del progetto “Will coralline...

La cimice marmorata asiatica (Halyomorpha halys), che sta distruggendo i raccolti nei frutteti e negli orti, è solo l'ultimo dei parassiti alieni che, con i cambiamenti climatici, hanno invaso l'Italia provocando all'agricoltura nel Nord del Paese danni stimabili in...

Caldo torrido e bollino rosso in molte città italiane. Il clima sta cambiando e aumentano i pericoli per chi vive nei grandi centri urbani.

Lo si nota sempre di più anche in estate, con temperature record e frequenti e prolungate ondate di calore, e a farne le...

L'uomo ha lasciato la sua impronta anche sui cicli delle stagioni: lo indicano i dati dei satelliti relativi alle variazioni della temperatura nella fascia più bassa dell'atmosfera, raccolti in circa quarant’anni.

È il risultato dello studio, coordinato da Benjamin D. Santer del ...

Sette nuove aree costiere italiane a rischio inondazione per l’innalzamento del Mar Mediterraneo sia a causa dei cambiamenti climatici che delle caratteristiche geologiche della nostra penisola. È quanto stima l’ENEA attraverso nuove misure che indicano una “perditadi decine di...

A Fiorenzuola d'Arda, in Emilia-Romagna, nel Genomics Research Centre del CREA si guarda al futuro e si studiano gli effetti dei cambiamenti climatici sul grano per evitare di essere costretti, un domani, a mangiare solo pasta scotta.

Nel piccolo appezzamento a due passi dal Po, l'aria che circola non è...

Tra il 2008 e il 2018, i timori dell'opinione pubblica sulla questione dei cambiamenti climatici, pur restando largamente condivisi, sono complessivamente diminuiti: dall'81,5% del 2008 al 77,5% del 2018.

A segnalare questa tendenza è il Rapporto Italia 2018 dell'Eurispes, che ...

Si è svolto a Bologna lo scorso 25 gennaio il convegno “Prenditi cura del pianeta, inizia dal suolo. Presentazione del Decalogo per il suolo”.

L’evento, tenutosi presso l’Aula Magna della Regione Emilia-Romagna, ha ospitato illustri relatori del mondo accademico e istituzionale che hanno animato il...