Mediterraneo

Estati più calde e asciutte e, al contempo, precipitazioni più abbondanti e intense in autunno e inverno. Questi i possibili futuri scenari del clima nel Mediterraneo.

...

C’è un’incapacità diffusa dei paesi del Mediterraneo di gestire i propri rifiuti di plastica e questo si traduce in livelli record di inquinamento nel Mare nostrum provocando costi enormi all’economia regionale, dell’ordine di centinaia di milioni di euro ogni anno.

Un recente...

I paesi del Mediterraneo nell'ultimo secolo si sono riscaldati più del resto del mondo (+1,4 gradi contro +1 grado): questo ha fatto aumentare le ondate di calore e i nubifragi e li ha resi più devastanti. E nei prossimi anni, il riscaldamento dell'area del Mediterraneo sarà più alto del 25% di quello globale,...

Sette nuove aree costiere italiane a rischio inondazione per l’innalzamento del Mar Mediterraneo sia a causa dei cambiamenti climatici che delle caratteristiche geologiche della nostra penisola. È quanto stima l’ENEA attraverso nuove misure che indicano una “perditadi decine di...

Il mar Mediterraneo rappresenta un campanello d'allarme a livello mondiale per il suo livello di inquinamento da microplastiche. Secondo i dati diffusi dal Nature Scientific Reports del 2016 a cura di Ismar - CNR sono 1,2 milioni le microplastiche presenti nel Mediterraneo per...

Per quasi mezzo secolo, dal 1960 al 2005, il Mediterraneo occidentale ha aumentato gradualmente la sua temperatura e la sua salinità, ma dal 2005 questo processo ha raddoppiato la sua velocità, a causa del riscaldamento globale.

Lo sostiene Katrin Schroeder...

CATANIA – Come ogni estate, il Mediterraneo è teatro di avvistamenti (veri o presunti) di squali. Il tam tam mediatico, la cassa di risonanza offerta dai social networks e una parte della stampa contribuiscono a diffondere le notizie. Anche le coste siciliane, in...

Ci siamo quasi: il prossimo 17 aprile gli italiani saranno chiamati ad esprimersi per l'ormai celebre “referendum trivelle”, ovvero il referendum popolare abrogativo sulla concessioni per l'estrazione di gas e petrolio delle piattaforme presenti entro le 12 miglia nautiche dalle nostre coste....

ROMA - Basta una semplice osservazione quotidiana, da “profani”, per capire che il clima sta mutando, molto velocemente. Alle nostre latitudini assistiamo a fenomeni atmosferici di grande portata e sempre più distribuiti in maniera anomala dell'arco dei 12 mesi, senza che si possano più rintracciare davvero le...