tumori

Farmaci a basso dosaggio, anche tutti i giorni. È la Chemioterapia Metronomica, una innovativa strategia che prevede una terapia orale con una frequenza che va dal quotidiano alle due/tre volte alla settimana.

«Non solo ha una tossicità diretta...

Il genoma della cellula tumorale è instabile: si rompe continuamente, accumulando danni che la cellula stessa tenta tenacemente di riparare per sopravvivere e proliferare. Individuare strategie per impedire che in queste cellule il DNA si ripari è fondamentale per ...

Il sovrappeso è responsabile di quasi il 4% dei tumori diagnosticati ogni anno nel mondo.

Lo rivela un rapporto pubblicato sulla rivista CA: A Cancer Journal for Clinicians, redatto dagli epidemiologi dell'Imperial College London, e della prestigiosa Harvard T.H. Chan...

L’oncologia di precisione è in grado di migliorare le percentuali di sopravvivenza nella fase metastatica della malattia, fino a raddoppiarle. Notevoli anche i risparmi, grazie all’utilizzo delle terapie mirate solo nei pazienti che ne possono beneficiare, evitando inutili tossicità e i ricoveri in ospedale....

Ancora troppi italiani non conoscono il ruolo che l’alimentazione può svolgere contro il cancro. Ben il 37% degli utenti del web, che cercano notizie corrette di oncologia, ha chiesto agli esperti informazioni su questo tema fondamentale. La nutrizione come strumento sia di prevenzione che diterapia...

Ogni giorno in Italia più di 510 nuovi casi di cancro riguardano gli over 70. Il 63% dei pazienti colpiti da tumore è vivo a cinque anni dalla diagnosi, percentuale che pone il nostro Paese al vertice in Europa. Purtroppo non è così per gli anziani, che presentano tassi inferiori alla...

In Italia le morti per cancro diminuiscono in misura maggiore rispetto al resto d’Europa. Il nostro Paese si trova al primo posto in questa classifica: in 15 anni (2001-2016) il calo dei decessi è stato pari al 17,6%, in Francia e Spagna al 16%, nel Regno Unito al 13% e...

Trovato il codice di autodistruzione delle cellule: in futuro potrebbe diventare la chiave per cure anticancro mirate al punto daspingere al suicidiosoltanto le cellule tumorali, senza danneggiare quelle sane.

Pubblicata sulla rivista Nature...

Anche bere con moderazione - uno o due bicchieri al giorno quattro-cinque volte a settimana in linea con le attuali le raccomandazioni nazionali e internazionali - aumenta il rischio di morte, di almeno il 20% rispetto a chi beve pochissimo (solo tre bicchieri a settimana o meno) o è...

È stata scoperta per caso la strada che oggi si annuncia come una delle più promettenti nella lotta contro il cancro, ossia l'immunoterapia basata sulla capacità di strappare ai tumori l'arma più efficace che utilizzano per sfuggire al sistema immunitario.

A James P. Allison e a ...

#ilpapaverorossosocial

Seguici su