Beeopak e Apepak, le pellicole naturali amiche dell’Ambiente

01/06/2019 - 09:34

In un mondo ormai caratterizzato dall'emergenza ambientale, anche i prodotti di uso domestico possono fare la differenza. Ed è sicuramente il caso dei due che abbiamo il piacere di presentarvi in questa sede: beeopak e Apepak.

Il primo nasce grazie alla creatività di due imprenditrici piemontesi, Monica Fissore e Clarien van de Coevering. Beeopak è un imballaggio riciclabile per conservare i cibi ed è fatto con ingredienti biologici e 100% naturali. Una soluzione antispreco capace di sostituire, con un solo involucro, un metro quadrato di pellicola di plastica.

Creato con cotone biologico (certificato GOTS e con tinture a basso impatto ambientale), resina di pino e prodotti a chilometri zero del territorio piemontese (cera d’api e olio di nocciole biologici), beeopak può essere utilizzato per avvolgere alimenti o per ricoprire i loro contenitori. Lavabile e riutilizzabile sino ad un anno, risparmiando così sull'uso della plastica, è prodotto artigianalmente nel laboratorio torinese di Monica e Clarien. «Ogni giorno sprechiamo del cibo e, quando lo conserviamo, usiamo prodotti che inquinano. Beeopak nasce per promuovere una condotta sostenibile in cucina».

Il secondo, invece, è frutto del lavoro di un team diidealistiche con questo progetto è impegnato su più fronti mirando non solo a risolvere il problema dell’inquinamento della plastica, ma anche a tutelare le api e a portare avanti l’inclusione sociale nel mondo degli affari. Ed è per questo che la produzione di questo materiale ecologico è affidata a Sonda Società Cooperativa Sociale Onlus che impiega persone con problematiche psico-sociali di diversa natura che, grazie a questo lavoro, ritrovano la loro dignità e il ruolo sociale all’interno della comunità.

Apepak è una pellicola per alimenti fatta con cotone biologico certificato GOTS da coltivazione biologica e filiera sostenibile più una miscela di ingredienti che lo rendono malleabile, antisettico e termoformante: cera d'api biologica da fornitori selezionati dalla World Biodiversity Association, resina di pino e olio di jojoba.

Apepak sostituisce gli involucri usa e getta di carta, plastica e alluminio ed è biodegradabile al 100%. Può essere riutilizzato fino a un centinaio di volte, ma, probabilmente, con la dovuta cura (prima di un nuovo utilizzo, bisogna lavarlo con acqua fredda e, se necessario, strofinarlo con una spugna e un sapone naturale), può durare fino a due anni.

Come avrete capito beeopak e Apepak rappresentano due idee tanto brillanti quanto innovative che andrebbero sostenute da tutti coloro che amano l’Ambiente e aspirano a vivere in un mondo migliore.

 

Per saperne di più

www.beeopak.com

www.apepak.it

 

Immagine in copertina: Apepak.

Immagine all’interno dell’articolo: beeopak.

 

crowfunding adas

clicca e scopri come sostenerci