CONSIGLI: Peperoncino, che passione! Ecco proprietà e benefici

Visualizzazioni:
272

Si parla molto in questo periodo di quanti benefici possa portare al nostro organismo l’utilizzo delle spezie per preparare i nostri piatti. Tra queste un posto di primo piano spetta sicuramente al peperoncino!

Bisogna come prima cosa sottolineare che può alleviare i dolori reumatici. I peperoncini piccanti svolgono un ruolo antinfiammatorio in quanto aumentano il numero di importanti cellule come i macrofagi antinfiammatori (M2). Riescono così a modulare la risposta neuro-immune diminuendo il dolore neurogenico (effetto locale).

Il suo carattere piccante è dato dall’alcaloide che contiene, la capsaicina, che favorisce la digestione. Un’altra importante proprietà del peperoncino è la sua capacità di migliorare la circolazione sanguigna, proteggere il sistema cardiovascolare e combattere il colesterolo. Presenta molti acidi grassi insaturi, che consentono di rafforzare i vasi sanguigni e di mantenere elastici i capillari, migliorando l’ossigenazione del sangue. Lo si può mettere a macerare nell’alcool per applicarlo successivamente sulla parte dolorante.

Il peperoncino, poi, è ricco di vitamina C, in grado di difendere dalle infezioni. Anche i capelli trarrebbero beneficio dall’uso del peperoncino, perché la migliore circolazione sanguigna si rifletterebbe in maniera positiva anche sui bulbi piliferi.

 

#ilpapaverorossosocial

Seguici su