sistema immunitario

Il GILS, Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia, con i suoi volontari, rilancia, anche quest’anno, il suo appuntamento istituzionaleLa Giornata del Ciclamino”, da giovedì 26 a domenica 29 settembre 2019.

Da giovedì a domenica 100 piazze...

Esistonorelazioni pericolosetra artrite, psoriasi e malattia di Crohn, con un rischio di associazione tra queste patologie in un paziente su quattro. Per questo serve formare gli specialisti ad una maggiore visione della complessità del paziente.

È l...

Sviluppato unlettore di codice a barredel sistema immunitario, un sofisticato strumento di analisi genetica in grado di identificare rare cellule di difesa che si sviluppano dentro i tumori e sono reattive alla malattia.

Queste cellule potrebbero essere...

Il razzismo ha un effetto tossico sull'uomo. Aumenta i livelli di infiammazione in chi lo subisce, facendo crescere anche il rischio di malattie croniche. Lo rileva uno studio della University of Southern California e dell'Università della California di Los...

Individuato il gene che si attiva durante il sonno e che produce una proteina capace di combattere le infezioni: si chiama nemuri, il termine giapponese che significa “sonno”, e riesce a indurre un sonno prolungato ogni volta che è in corso un'infezione.

Descritto sulla rivista ...

Stai combattendo contro un altro virus? La colpa è per lo più di mamma e papà. Secondo un nuovo studio, infatti, la genetica può svolgere un ruolo più importante di quanto gli scienziati pensassero in precedenza nella capacità di contrastare le malattie. La ricerca, guidata dall'...

Un nuovo studio del King’s College di Londra suggerisce che una risposta immunitaria esagerata può scatenare stanchezza persistente, spiegando potenzialmente come ha origine la Sindrome da Fatica Cronica (CFS – Chronic Fatigue Syndrome).

Questa ricerca biologica, pubblicata sulla rivista...

C'è un particolare virus, molto comune e diffuso, il citomegalovirus, che non indebolisce, ma potenzia il nostro sistema immunitario. Poiché non ci sono cure e rimane latente all'interno dell'organismo per tutta la vita, lo impegna e tiene in attività, ...

Se si ha il sistema immunitario indebolito, attenzione ai tatuaggi: c'è il rischio di complicazioni, come successo ad una trentenne scozzese. Dopo un doppio trapianto di polmone nel 2009, nel 2015 ha iniziato a soffrire di dolore cronico all'anca, al ginocchio e alla coscia sinistra...

Se le difese immunitarie si deteriorano negli anni, la colpa è in gran parte dell'ambiente. A condizionarne l'attività, più che i fattori genetici, sono dieta, esercizio fisico, inquinanti e microbi. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista ...