cancro

Scavando nell'RNA, la parte più sconosciuta e oscura del braccio destro del DNA, i ricercatori dell'università americana del Michigan, coordinati da Arul Chinnaiyan, hanno scoperto il gene Thor, che, come il personaggio dei...

Ancora troppi gli uomini europei che muoiono giovani per cause prevenibili, nonostante in UE si viva in generale più a lungo e in salute.

Sotto accusa i cattivi stili di vita, a partire dal fumo, ma anche una minore propensione a rivolgersi ai medici ad esempio per le patologie...

Nel mondo l'81% degli adolescenti tra undici e diciassette anni fa poca attività fisica, andando così incontro a effetti negativi sulla salute con un rischio di morte maggiore del 20-30%.

L'allarme arriva dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in un documento aggiornato nel...

I batteri intestinali provenienti dalla digestione di frutta e verdura possono produrre un segnale chimico che colpisce il genoma umano, innescando cambiamenti che aiutano a prevenire il cancro.

A far luce sul meccanismo con cui i batteri “buoni” nell'intestino possono controllare l'espressione dei geni...

Prevenire è meglio che curare; una mela al giorno leva il medico di torno; se sana vuoi campare, erba e frutta hai da mangiare.

Potremmo continuare quasi all’infinito con proverbi che sono legati alla salute, antica saggezza popolare che però rivela profonde verità che se seguite...

Ultimi ad essere presi in considerazione per l’elevato rischio sulla salute umana oltre a quella ambientale, i deodoranti per ambienti, nelle loro numerose varianti: bastoncini profumati,  diffusori elettrici, deodoranti spray, ma anche le candele profumate. Il mercato dei deodoranti per ambiente è in continua crescita: questi...

Si è spento l'oncologo Umberto Veronesi, all'età di 90 anni. Una così lunga carriera professionale, folgorante e ricca di stimoli per tutto l'ambiente scientifico, è impossibile da riassumere. Il miglior modo, forse, è riprendere le sue ultime parole, quasi un testamento lasciato a beneficio dei...

Ogni giorno nuove ricerche e nuovi studi vengono fatti sui tumori: dalle connessioni tra cause e malattia alle possibili cure, dai consigli da seguire per aumentare le nostre barriere contro il cancro alle ricerche che possono salvare migliaia di vite.

In un precedente articolo abbiamo parlato di una possibile cura ai...

“Ho cominciato a fare troppi funerali di morti di cancro. Neanche io sono stato immune da questa malattia, in famiglia abbiamo avuto numerosi casi. Inoltre, tutto questo riguarda la mia gente, non posso rimanere insensibile di fronte alla sofferenza”. 

A pronunciare queste parole è Palmiro...

Entrato in attività nel settembre del 2011, il CNAO - Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica per il trattamento dei tumori con protoni e ioni carbonio - è l’unico centro italiano e il quinto nel mondo che applica l’adroterapia: gli altri centri duali che utilizzano sia protoni che ioni carbonio si trovano in Germania, Giappone e Cina...

#ilpapaverorossosocial

Seguici su