Confettura di albicocche

Visualizzazioni:
372
30/06/2018 - 11:43

Ingredienti

(dose per un chilo di frutta)

- un kg di albicocche mature

- una mela

- un limone piccolo non trattato

- 250 g di zucchero (se la confettura vi piace molto dolce, potete aumentare le dosi a vostro piacimento)

Materiale occorrente

- una casseruola a bordi alti

- un mestolo

- una schiumarola

- un imbuto a foro grande

- un cucchiaio

- quattro vasetti di vetro da circa 250 ml cadauno (precedentemente sanificati)

 

Preparazione

Lavate le albicocche e fatele sgocciolare bene. Tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. Dopo averle ridotte in piccoli pezzi, ponetele in una casseruola capiente assieme alla mela sbucciata tagliata a pezzettini ed aggiungete lo zucchero, la scorza grattugiata ed il succo del limone. 

È preferibile lasciare il preparato a riposare per circa due ore, ma, se volete, potete omettere questo passaggio e passare direttamente alla cottura. Adagiate la pentola sul fuoco ed a fiamma alta portate ad ebollizione (se dovesse formarsi della schiuma, la andrete a togliere con la schiumarola).

A questo punto abbassate la fiamma e continuate la cottura per circa 30 minuti avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Trascorsi i 30 minuti, prelevate un po’ di composto con un cucchiaino e lasciatene cadere una goccia su un piattino: se rimane compatto, significa che la confettura è pronta, altrimenti proseguite la cottura per il tempo necessario.

Una volta pronta, potete invasare la confettura ancora calda avendo cura di lasciare un centimetro di spazio dal bordo del barattolo. Poi, avvitate i tappi e capovolgete i vasetti coperti da un panno per 24 ore. In questo modo si formerà il sottovuoto. Infine, trascorse le 24 ore, andrete a riporre la composta in un luogo fresco e asciutto dove verrà conservata per circa tre mesi.

Una volta aperto il barattolo, conservate in frigo e consumate il suo dolce contenuto in pochi giorni.

 

clicca e scopri come sostenerci

Aggiungi un commento