Focaccia rustica a lenta lievitazione

Visualizzazioni:
425
05/05/2018 - 11:43

Preparazione: 15 minuti - Cottura: 20 minuti

Ingredienti

(dose per una focaccia)

- 130 g farina di amaranto

- 50 g farina di quinoa

- 50 g farina di riso (non integrale in caso di dieta di disintossicazione dal nichel)

- 200 ml di kefir 48 ore

- 20 ml di succo di limone

- 1 cucchiaio di sciroppo di riso

- 2 cucchiai di olio EVO per l’impasto (opzionale)

- 3 g di bicarbonato

- 3 g di sale

- rosmarino qb (non in caso di dieta di disintossicazione dal nichel)

- sale grosso qb

- olio EVO qb

 

Preparazione

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti tranne il bicarbonato ed il succo di limone. 

Una volta pronto l’impasto coprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare per una notte. Io l’ho lasciata in un angolo della cucina al riparo da fonti di luce diretta e calore.

Il giorno dopo aggiungete il succo di limone ed il bicarbonato e mescolate.

Ora potete formare la vostra focaccia dando la foggia che più preferite, tonda, ovale o rettangolare (essendo senza glutine l’impasto non sarà elastico ma risulterà molto soffice).

Con le mani ben oliate fate i classici buchi.

Cospargete di olio EVO, sale grosso e, se volete, rosmarino o altri aromi.

Infornate in forno già caldo a 200° per 20 minuti circa finché la focaccia non sarà bella dorata.

Servita tagliata a tranci sarà l’ideale per accompagnare il vostro pasto.

 

Questa ricetta la trovi anche sul blog Mangiare a Colori

 

clicca e scopri come sostenerci

Aggiungi un commento