Articolo
Nonostante i progressi compiuti, continuano ad aumentare le vittime della strada: ogni anno nel mondo ben 1,35 milioni di persone perdono la vita a causa di un incidente stradale. Le lesioni e ferite subite sono il principale killer di bambini e giovani tra i 5 e 29 anni. Lo ha ricordato l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in occasione... Continua
Articolo
Chi è a maggior rischio di infarto presenta un “marchio” specifico nel sangue. Ad individuare un nuovo e importante marcatore genetico è una ricerca italiana pubblicata sulla prestigiosa rivista PLOS One. Lo studio pilota permette di individuare precocemente le persone ad alto rischio e su cui intervenire con urgenza. La malattia coronarica e la... Continua
Articolo
Numerosi studi epidemiologici hanno dimostrato l’esistenza di singolari variazioni nella distribuzione geografica della prevalenza della sclerosi multipla (SM): è ormai accertato che all’aumentare della latitudine aumenti anche la prevalenza di questa malattia autoimmune. Tuttavia, la causa scatenante di tale disomogeneità fino a oggi è rimasta... Continua
Articolo
In Italia sono 8.600.000 i consumatori di alcol a rischio, 68.000 le persone alcol-dipendenti prese in carico dai servizi di cura, 4.575 gli incidenti stradali causati dall'uso di alcolici. I più a rischio sono ragazzi e ragazze tra i 16 e i 17 anni e i cosiddetti “giovani-anziani”, cioè le persone tra i 65 e i 75 anni, come emerge dalla Relazione... Continua
Articolo
Una nuova strada nella terapia dei tumori potrebbe arrivare dalla biologia sintetica, la nuova disciplina che usa i computer per progettare DNA che non esiste in natura. Ad aprire la nuova via, capace di colpire le cellule tumorali senza danneggiare quelle sane, è il gruppo dell'Università di Stanford (California, USA) guidato da Hokyung Kay Chung... Continua
Articolo
Al bando plastica e sigarette nelle spiagge del Comune di Sassari e stop ai volantini elettorali e pubblicitari sotto i tergicristalli delle auto o nelle cassette postali lungo le vie pubbliche. Lo ha deciso il Consiglio Comunale della città sarda, che ha approvato il nuovo regolamento di gestione dei rifiuti urbani. Le nuove regole introducono il... Continua
Articolo
Un Distretto del Cibo che metta al centro le filiere produttive strutturate, le imprese che ne fanno parte, le produzioni di qualità ed i loro Consorzi di tutela, nel rispetto dell’ambiente, del territorio e dei consumatori. È questa la proposta che viene dall’ampio Comitato proponente il Distretto delle Filiere del Cibo Siciliano, Distretto da... Continua
Articolo
Quindicimila kW/h prodotti in un anno, undicimila tonnellate di anidride carbonica in meno, per una pista sulla quale transitano una media di cinque/seimila veicoli al giorno. Sono i dati relativi all’adozione del progetto LYBRA, che Autovie Venete sperimenterà, in A28, su una pista del casello di Cordignano. Se il test confermerà le proiezioni,... Continua
Articolo
Nasce dalla collaborazione tra medici e pazienti HIDRAdisk, la prima app che permette di valutare l’impatto dell’idrosadenite suppurativa (HS) - una malattia infiammatoria cronica della pelle, dolorosa e invalidante, che colpisce circa l’1% della popolazione - sulla qualità della vita dei pazienti. «L’idrosadenite suppurativa (HS), conosciuta... Continua
Articolo
Valorizzare a fini energetici le acque di vegetazione dei frantoi e ridurre i costi di gestione e smaltimento. L’ENEA ha brevettato un processo pulito e sostenibile che consente di ottenere dai reflui dei processi di molitura delle olive una miscela di gas ricca di idrogeno e metano da sfruttare come combustibile per produrre energia elettrica o... Continua

autore

#ilpapaverorossosocial

Seguici su