Articolo
«Noi questo virus lo conosciamo da poco, in Italia da metà febbraio quindi sì e no da due mesi. Sono tante, tantissime le cose che non sappiamo e su cui molti si interrogano e purtroppo la scienza ha tempi lunghi, lunghissimi per arrivare alle sue certezze relative. Un mare di incertezza ci avvolge e ci disorienta. Non sappiamo neanche quanto l’... Continua
Articolo
Le particelle del nuovo coronavirus restano in sospensione nell'aria fino a sedici ore, un periodo molto più lungo rispetto a quello osservato nelle particelle dei coronavirus responsabili della SARS e della MERS. Lo indica la ricerca pubblicata sul sito medRxiv e condotta negli Stati Uniti dalla Tulane University in collaborazione con l'... Continua
Articolo
I ghiacci dei poli si stanno sciogliendo ad un velocità sei volte superiore a quella degli anni Novanta. Lo rivela uno studio dell'Università di Leeds (Regno Unito), che ha esaminato ed aggiornato tutte le ricerche più recenti in materia. La perdita media annuale di ghiaccio in Groenlandia e Antartide negli anni Dieci di questo secolo è stata di... Continua
Articolo
Una seconda ondata di epidemia in autunno, più che una ipotesi è una certezza. «Fino a quando non avremo un vaccino ci saranno nuove ondate o, speriamo, tanti piccoli focolai epidemici che andranno contenuti. Quello autunnale e invernale, come nel caso dell’influenza, è il periodo in cui una combinazione di eventi climatici, comportamentali,... Continua
Articolo
Con scuole e università fisicamente chiuse, ma aperte a distanza, aumenta la possibilità per gli studenti di stare davanti agli schermi. Questo, però, può far crescere il rischio di avere l'occhio secco. Ad oggi, a causa del lockdown del coronavirus, secondo dati UNICEF, sono più di un miliardo gli studenti che studiano a distanza. Gli esperti... Continua
Articolo
In tempi di quarantena a causa del coronavirus, gli italiani sono chiusi in casa e si cucina di più: torte, crostate, pane, pizze e fritture. È caccia al lievito di birra, ma si usa anche tanto olio che, se non smaltito correttamente, è altamente inquinante e dannoso per l'ambiente. Così “non gettare l'olio nel lavandino o nello scarico del bagno... Continua
Articolo
I numeri delle donazioni e dei trapianti di organi in Italia crescono anche nel 2019, ma sono di nuovo in aumento le opposizioni al prelievo. Sono queste le due facce del report annuale del Centro Nazionale Trapianti: da un lato una rete trapiantologica in costante miglioramento (il 2019 è stato il secondo miglior anno di sempre per volumi di... Continua
Articolo
L’Italia è uno dei paesi che hanno pagato il prezzo più alto in vite umane (comprese quelle degli addetti ai lavori) durante la pandemia di nuovo coronavirus. E alcune regioni hanno pagato il prezzo più alto di tutte: la Lombardia, dove si concentra il 46% di tutti i casi italiani, seguita dall’Emilia Romagna (13%) e il Veneto (9%). Le province di... Continua
Articolo
«Il recente studio di Harvard che correla inquinamento e diffusione del Covid-19 è un lavoro solido che sollecita una riflessione importante, però dobbiamo essere consapevoli che va fatta un'analisi di dettaglio. Dobbiamo approfondire questo argomento ed i ricercatori dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) lavoreranno su questo tipo di scenario... Continua
Articolo
Il tumore può essere scoperto grazie a un innovativo esame del sangue che ricerca la presenza del DNA di virus e batteri associati ai diversi tipi di cancro. Il test, basato sull'impiego dell'intelligenza artificiale, potrebbe essere usato per la diagnosi precoce e per monitorare i pazienti in terapia. Lo dimostrano i risultati preliminari della... Continua

autore